Comunicazione Orale

Comunicazione Orale è la comunicazione che avviene attraverso la parola.

Proverbio: scambio tra generazioni

Proverbio: espressione della tradizione popolare. Quanto vivrà ancora?

Il proverbio, patrimonio linguistico dei vecchi saggi del paese può avere un seguito nella società moderna?

I nativi digitali non ascoltano ma collaborano

I nativi digitali non sanno ascoltare ma sanno collaborare

Bimbi con grandi capacità di rapporto con il digitale ma con meno attitudini per l’ascolto: le frontiere dell’insegnamento per i nativi digitali, quali sono?

Scuola come palcoscenico
Un leader che comanda

Comunicazione politica: la figura del leader

La figura del leader è importantissima in diversi ambiti dell’attività umana. Ma è soprattutto nella comunicazione politica che assume una caratterizzazione unica e particolare.

Il rapporto tra parola e pensiero

Parola e pensiero: un nesso indissolubile ma non sempre pacifico

Parola e pensiero: c’è chi ritiene che la parola sia l’ancella del pensiero: gli dà forma, servendolo. Qualcun’altro invece ritiene che sia la parola signora e padrona del pensiero, in quanto lo può modificare, plasmare. Ma vi sono dei casi in cui la prima predomina sull’altro e viceversa.

Papa Francesco: la pace per la Siria

La Siria e la comunicazione religiosa, quando tutti si crede in qualcosa di universale

Papa Francesco I in occasione della crisi siriana raduna i leaders religiosi e personalità laiche di tutto il mondo in una giornata universale di preghiera o riflessione per la Pace.

Guy Standing parla di precariato al Festival della Letteratura di Mantova

Guy Standing a Mantova: il precariato, continua tessitura della tela di Penelope

Guy Standing al Festival della Letteratura di Mantova parla di precariato, ne definisce le caratteristiche, problematizza il concetto, propone soluzioni. Guy Standing è un noto sociologo esperto delle problematiche legate al…

Scambiamenti: serate 2.0

Scabiamenti #1: noi italiani di domani.

Benni, Rowling, Hillesum, Schubert, i Modà, i Beatles, Bufalino…ce n’era per tutti i gusti venerdì sera a Scambiamenti. C’era soprattutto la voglia di condividere, di portare qualcosa di sé ed accogliere ciò che gli altri offrivano.

Porta oscura: situazione kafkiana

Situazione kafkiana: comunicazione paradossale

La situazione kafkiana descrive una situazione paradossale, angosciante, che impedisce qualsiasi reazione, pratica e psicologica, da parte del soggetto coinvolto.

Scambiamenti: serate 2.0

Scambiamenti: serate 2.0

ScambiaMenti crede nella condivisione. La condivisione come stile di vita, come metro di divertimento, come modo per esprimersi.

Translate »