bellezza

Fausto De Stefani - Alpinista
La grande bellezza - Toni Servillo sul set del film

Il tramonto della bellezza: la grande bellezza

Come affrontiamo la bellezza? Dove sta? Come riscattarci dal rimpianto di apprezzare solo il tramonto, in una giornata?

Pellicola da cinema

Il cinema svela la verità attraverso la finzione

Il cinema è l’arte della finzione per eccellenza (non meno del teatro). Esso ha una forza sconfinata di poter svelare la verità. Quanti italiani ne conoscono il valore?

Le parole che fanno bene sanno cambiare il mondo

Le parole che fanno bene

La parola è veicolo primario di comunicazione. Scegliere cosa dire significa scegliere cosa comunicare, come comunicare. Le parole possono essere belle, brutte, vuote, significative, dette senza pensarci o ponderate, gridate o sussurrate. Le parole possono fare male e ci sono parole che fanno bene.

Per vedere la bellezza bisogna pulire lo sguardo

Una sera d’estate parlare di bellezza: l’obbiettivo è “pulire” lo sguardo.

Supponiamo due giovani che parlano di bellezza in una sera d’estate. Cosa potrà uscirne? considerazioni sul modo che ha il corpo di comunicare, una gara al più bello/alla più bella? Supponiamo due giovani che parlano di bellezza in una sera d’estate: l’obbiettivo è quello di “pulire lo sguardo”.

Tulipani bianchi-nutrirsi di bellezza

Il corpo nel web: nutrirsi di bellezza

Dove finisce il corpo nel web? Come risponde? È sempre presente mai mai interpellato direttamente. Sembra essere il protagonista di ogni logica ma non viene mai direttamente interpellato. E’ spesso oggetto, raramente soggetto. Vince, nell’oggi confuso e irrisolto, il corpo sereno.

Translate »