mafia

Roberto Saviano

Roberto Saviano e la sua croce più pesante da portare

«Se tu anteponi un obiettivo, la verità, la denuncia, a qualunque altra cosa della tua vita, diventi un mostro. Un mostro. Perché tutte le tue relazioni umane e professionali sono orientate a ottenere la verità. Forse alla fine sarà nobile, una cosa generosa. Tuttavia la tua vita non si converte in generosa, Le relazioni diventano terribili».

mafia

La mafia c’è ma non esiste. La conoscenza di un fenomeno

Lapalissiano! Che la mafia nel nord Italia sia presente è ormai un dato di fatto.

Una foto di Pippo Fava

I ragazzi di Pippo Fava. Un sacrificio per la verità

L’esempio di Pippo Fava rivive grazie anche al docufilm del 5 gennaio. Ne riproponiamo lo streaming.

Pippo Fava - giornalismo

Giornalismo ed etica: l’esempio di Pippo Fava

Giornalismo ed etica: parliamo spesso di etica del giornalismo, ma pochi riescono a fare giornalismo etico così come lo intendeva Pippo Fava

Don Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti, l’ergastolo, la corruzione

Martedì scorso, in Gran Guardia, si è tenuto un interessante momento di confronto sulla giustizia italiana. Erano presenti al dibattito Ornella Favero, direttrice di Ristretti Orizzonti, Don Luigi Ciotti, presidente di Libera e del Gruppo Abele, Walter Vecellio, vice caporedattore del TG2, Guido Papalia, già magistrato del tribunale di Verona.

Travisamento dell'informazione in televisione

Travisamento dell’informazione. Quando la notizia viene deformata

Il travisamento dell’informazione si realizza quando una notizia viene prodotta senza riportare i fatti in modo totalmente obiettivo: dicendo di più o di meno di ciò di cui ha bisogno lo spettatore.

Translate »